Centrali nucleari, aggiornato il piano italiano: "Nessun allarme, rifugi e iodio solo in caso di disastro entro i 200 chilometri"

Repubblica 8 months ago

Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio ha firmato oggi l'adeguamento: nel nostro Paese ipotizzabile solo uno scenario simile a quello dell'86 con l'incidente di Chernobyl


Leggi la notizia integrale su: www.repubblica.it

Disclaimer

Il servizio di organizzazione delle news di Occhionews.it si occupa di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione (ufficiali o indipendenti). Il nostro obiettivo è aiutare i lettori a capire con chiarezza e facilità dove “accadono le cose”. Aiutiamo e supportiamo i giornali locali online, blog, pagine e gruppi dei social network e grandi e piccole comunità di cittadini nello scambio delle informazioni, tra loro e con il resto del Mondo. Tutto gratuitamente. ...leggi tutto

Seguici

Lista completa notizie - Privacy - Cookies
© 2022 GeosNews.com